• Mer. Feb 21st, 2024

SCOPRIAMO L’AVENA

Set 10, 2021

Contro la stanchezza mentale, la fame nervosa , la stitichezza.

Bisogna cominciare col dire che l’avena è una pianta che appartiene alla famiglia delle graminacee, che fin dai tempi antichi veniva utilizzata per l’alimentazione umana ed animale. Dagli strati più esterni dell’avena, si ottiene la crusca, da quella più interna, detta nucleo, si ottengono i fiocchi di avena (entrambi elementi preziosi per il nostro benessere).

L’avena è priva di glutine, può dunque essere assunta sia da celiaci, che da persone intolleranti

Contiene proteine, vitamine del gruppo B, acido linoleico (è un acido grasso essenziale ed indispensabile per mantenersi in buona salute), acido pantotenico (più comunemente chiamato vitamina B5) e possiede una buona quantità di minerali come selenio, calcio e fosforo.

Ha ottime proprietà nutraceutiche: quindi favorisce il nostro benessere psico-fisico.

Ricca di fibre, stimola il transito intestinale, favorisce l’eliminazione delle scorie, proteggendo nel contempo la mucosa dell’intestino; quindi è da considerarsi un ottimo alleato per contrastare la  stipsi e l’irregolarità.

Contrasta la fame nervosa, aumenta il senso di sazietà e dona energia alla mente ed al corpo, inoltre stimola le difese immunitarie .

L’avena è da considerarsi un alimento essenziale nella nostra alimentazione quotidiana, in quanto il suo consumo apporta notevoli benefici alla tiroide grazie all’avenina, una sostanza che stimola gli ormoni tiroidei, favorendo le funzioni di tale ghiandola.

Concludiamo col dire che l’avena è  un cereale molto salutare, ma da evitare assolutamente se si è allergici o intolleranti al nichel.