• Lun. Apr 15th, 2024

A CIASCUNO LA PROPRIA ACQUA

Set 21, 2021

Il nostro corpo è costituito per l’80% d’acqua, che è fonte essenziale per la nostra salute.

Esistono sul mercato e in natura diversi tipi di acqua: naturale, frizzante, minerale, oligominerale, che contengono diverse quantità e tipi di minerali in particolare Calcio e Magnesio.

In base alle nostre esigenze abbiamo l’opportunità di scegliere quale bere. La raccomandazione, come ben si sa, è quella di assumere durante la giornata almeno 2 litri di acqua.

La gente, molto spesso, si fa condizionare dalle pubblicità e si affeziona ad una certa marca, consumando così sempre la stessa acqua, privando quindi l’organismo di diversi minerali che si possono presentare in acque di diversa etichetta.

È buona abitudine scegliere anche quale bere in relazione all’età (ad esempio quella consigliata per i lattanti), alla stagione (in estate meglio consumare acqua che è in grado di reinserire nell’organismo i sali che si perdono con la continua sudorazione) e ad una possibile azione terapeutica (tipo l’acqua consigliata per problemi renali).

In natura ritroviamo sorgenti che sono meta di chi cerca conforto per vari malanni. Molto famosa è la fonte delle Ninfe Nitrodi che si trova nell’isola d’Ischia, acque termali che già gli antichi greci ne avevano scoperto l’azione benefica. Ai Nitrodi si recavano i guerrieri per curare le ferite ma anche le donne per rivitalizzare la bellezza del corpo.

Per questi motivi è importante sceglierne una di buona qualità ma è di vitale importanza farne anche un consumo corretto poiché è un bene che sta via via diminuendo a causa di uno spreco eccessivo.