• Mer. Feb 21st, 2024

GIORNATA MONDIALE DELLA TERRA – SE LA AMI FALLE UN REGALO

Apr 22, 2022

“Investi nel nostro pianeta”, questo il titolo della 52esima Giornata Mondiale della Terra.

Le radici dell’Earth Day risalgono allo scorso secolo, quando John McConnell, attivista per la pace e sostenitore di un mondo più green, durante la Conferenza Unesco a San Francisco, propose di istituire una giornata dedicata alla bellezza del Pianeta. In questo modo McConnell voleva aumentare la consapevolezza di tutti verso questo patrimonio bellissimo e spingere istituzioni e cittadini a prendersene cura.

Erano gli anni in cui l’opinione pubblica sembrava sensibilizzarsi sempre più alle problematiche ambientali e sui rischi legati al petrolio. Una fuoriuscita di greggio da un pozzo della Union Oil, in California, nel 1969 aveva causato la morte di decine di migliaia di delfini e uccelli, facendo sì che molti attivisti iniziassero a chiedere una regolamentazione sulla tutela ambientale che permettesse di prevenire questi disastri.

La proposta di McConnell ottenne molti consensi e, il 22 aprile 1970, venne costituita la GIORNATA DELLA TERRA – Earth Day.

Rispettare il Pianeta con i comportamenti responsabili da parte di tutti è un dovere. La TERRA non respira solo il giorno in cui ci si ricorda, ma vive tutti i giorni dell’anno.

Iniziativa Comune – con il progetto Una finestra per ritrovarsi propone che la giornata mondiale del pianeta venga ricordata con l’impegno dei popoli del mondo a fare un piccolo gesto d’amore come questo: PIANTARE UN SEME.

Da un piccolo seme potrebbero nascere grandi cose. “Se ami la terra, falle un regalo: pianta un seme”.

Foto di Akil Mazumder da Pexels