• Ven. Apr 12th, 2024

LAVORATORI PRECOCI

Mag 16, 2022

“Buongiorno, sento spesso parlare di lavoratori precoci e di accesso pensionistico anticipato per chi ha svolto attività lavorativa prima della maggiore età. Potrei sapere quali sono i requisiti per accedervi? Avendo cominciato a versare contributi all’età di 17 anni forse avrei i requisiti per accedere al trattamento pensionistico. Grazie” (Francesco da Cremona)

Buongiorno Francesco e grazie innanzitutto per il quesito che ci ha rivolto.

La pensione per i lavoratori precoci è una prestazione economica erogata, a domanda, ai lavoratori che possono far valere 12 mesi di contribuzione effettiva antecedente al 19° anno di età e perfezionano entro il 31 dicembre 2026 , 41 anni di contribuzione.

La prestazione spetta ai lavoratori che si trovano in una delle seguenti condizioni:

  • stato di disoccupazione a seguito di cessazione del rapporto di lavoro per licenziamento, anche collettivo, dimissioni per giusta causa o risoluzione consensuale;
  • invalidità superiore o uguale al 74%;
  • assistono, al momento della richiesta e da almeno sei mesi, il coniuge o un parente di primo grado convivente con handicap in situazione di gravità;
  • hanno svolto attività particolarmente faticose e pesanti ai sensi del decreto legislativo 21 aprile 2011, n. 67.

Per accedere al beneficio della riduzione del requisito contributivo per lavoratori precoci è necessario presentare una domanda di riconoscimento del beneficio entro il 1° marzo di ciascun anno e solo in caso di esito positivo, anche a seguito di verifica della relativa copertura finanziaria, presentare la domanda di pensione anticipata.

Eventuali domande di riconoscimento del beneficio presentate successivamente al 1° marzo di ciascun anno, comunque non oltre il 30 novembre, sono prese in considerazione soltanto in caso residuino le risorse finanziarie.

In riferimento alla sua posizione è necessario verificare la presenza dei requisiti di accesso, pertanto le consigliamo di rivolgersi ad un istituto di patronato che saprà darle l’assistenza necessaria di cui ha bisogno.

Foto di Yura Forrat da Pexels