• Lun. Apr 15th, 2024

EOLICO: ENERGIA INESAURIBILE

Giu 28, 2022

L’eolico è sempre più utilizzato, rinnovabile e quindi capace di generare energia in maniera pulita ed ecosostenibile.

A partire dagli ultimi anni si è andata diffondendo la produzione di energia elettrica attraverso l’impiego di energia eolica. Per la produzione di energia tramite lo sfruttamento del vento, vengono installati degli aerogeneratori (o turbine eoliche) che vengono riuniti normalmente in parchi eolici.

Fonte di energia pulita, rinnovabile ed inesauribile, l’energia eolica altro non è che l’energia cinetica prodotta dal movimento dell’aria sulla superficie terrestre, tra zone di alta e di bassa pressione.

In grado di contribuire in modo significativo alla creazione di un futuro senza combustibili fossili, l’eolico è in costante sviluppo: se fossero confermati gli attuali trend di crescita, questa energia verde potrebbe entro il 2030 coprire il 20% della domanda elettrica a livello globale, con una conseguente riduzione delle emissioni di CO2 di oltre 3 miliardi di tonnellate annue.

Questo tipo di energia ha numerosi vantaggi:

  • è rinnovabile e sostenibile, il vento non potrà mai esaurirsi;
  • è facile da reperire, non richiede l’utilizzo di combustibili fossili, non rilascia gas tossici né nessun tipo di rifiuto e forma di inquinamento nell’aria che respiriamo ed è assolutamente a costo zero.

Inoltre le pale eoliche hanno un’impronta ambientale relativamente bassa.

Sono molto alte ma in genere vengono collocate su colline o in mare aperto, non arrecando alcun disturbo, l’energia eolica può essere sfruttata in zone lontane dai centri abitati dove non arriva la rete elettrica pubblica.

Si tratta di un sistema economicamente sempre più accessibile; i governi regolarmente stanziano agevolazioni ed incentivi per ridurre ulteriormente i costi necessari per un impianto eolico che necessita di una bassa manutenzione e le turbine di ultima generazione possono operare anni senza richiedere alcun tipo di sistemazione; potenzialmente si tratta di una forma energetica utilizzabile sia a livello industriale che domestico.

Non mancano anche alcuni svantaggi: non è costante nel tempo, svantaggio che può essere risolto in parte facendo studi ben precisi sulle correnti e sulle zone in modo da posizionare l’impianto nel luogo più strategico possibile.

Da tenere presente l’ impatto paesaggistico e l’inquinamento acustico: il rumore delle turbine eoliche può essere udito da centinaia di metri di distanza.