• Lun. Apr 15th, 2024

INCENDI IN ITALIA : A RISCHIO MIGLIAIA DI ETTARI DI BOSCO

Lug 26, 2022

Numerosi roghi stanno divorando diverse zone boschive, a causa delle alte temperature.

L‘Italia brucia. Se da una parte i termometri continuano a segnare temperature record, numerosi incendi infiammano diverse aree d’Italia da Nord a Sud.

I vigili del fuoco e i volontari della Protezione civile hanno lavorato duramente per salvare ettari di terreni e centri abitati e riuscire a domare alcuni roghi divampati in Maremma e in Molise, mentre sono in corso le operazioni di spegnimento dell’incendio sul Carso che risulta sotto controllo.

Roghi improvvisi che in diversi casi mettono in pericolo anche abitazioni e persone, molto spesso dolosi e che trovano terreno fertile di sviluppo in questa periodo eccezionalmente caldo e siccitoso.

Le condizioni climatiche anomale, caratterizzate da siccità eccezionale e caldo fuori misura, potrebbero di fatto protrarsi anche per il resto di luglio e agosto, con al più delle temporanee pause. Per tale motivo si teme il peggio: già le statistiche di giugno 2022 evidenziano un numero di roghi superiori a giugno 2021.

E’ necessario mettere immediatamente in campo strategie adeguate di prevenzione: spegnere un incendio è decisamente più costoso che prevenirlo.

Tra le varie azioni vi sono quelle del taglio programmato degli alberi malati e secchi, che facilitano gli incendi, a favore della crescita degli alberi giovani.

Inoltre una pulizia periodica del sottobosco, dove il rogo può trovare terreno fertile per lo sviluppo, oltre all’installazione di punti acqua in prossimità dei boschi per facilitare la rapidità di intervento dei Vigili del Fuoco.

Anche il comportamento del singolo cittadino è di fondamentale importanza: rispetto per l’ambiente, massima attenzione a non provocare incendi involontariamente nelle aree boschive ad esempio evitando di accendere fuochi al di fuori delle aree preposte e in generale evitare fiamme durante le giornate di vento.

Va infine sensibilizzata maggiormente l’opinione pubblica sulla fondamentale importanza delle foreste per l’equilibrio bio-climatico del nostro Pianeta.