• Sab. Set 30th, 2023

MODELLO NASPI-COM: QUANDO PRESENTARLO

Nov 7, 2022

Buongiorno sono titolare di indennità di  Naspi da 5 mesi e  vi contatto per avere delucidazioni in merito al modello Naspi-com. Quando va presentato? Soltanto nel caso in cui si inizia una nuova attività lavorativa? Confido in una vostra risposta. Grazie (Paola da Sora)

Gentilissima Signora Paola, il modello Naspi-com serve per comunicare all’INPS il verificarsi di diverse situazioni e non soltanto l’inizio di una nuova attività lavorativa.

Vediamo nel dettaglio quando va compilato ed inoltrato, all’Istituto, il modello Naspi-com:

  • Inizio attività autonoma con l’indicazione del reddito annuo presunto (entro 30 giorni);
  • Indicazione del reddito annuo presunto derivante da lavoro parasubordinato il cui inizio è stato rilevato dall’INPS dalle comunicazioni obbligatorie effettuate dal committente (entro 30 giorni);
  • Espatrio nel periodo indennizzabile in cerca di lavoro o per altri motivi;
  • Fruizione di altri tipi di prestazione (malattia, maternità, ricovero) non comunicati telematicamente;
  • Avvenuta presentazione di domanda di pensione ad istituzione diversa dell’INPS;
  • Inizio attività di lavoro subordinato, a tempo determinato o indeterminato.

Il modello può essere utilizzato per qualsiasi comunicazione riguardante eventi, anche diversi da quelli sopraelencati, che possano avere effetto sulla prestazione in pagamento come ad esempio  la possibilità di comunicare la variazione del domicilio, dei riferimenti telefonici, dell’email e dell’IBAN riportati sulla domanda di richiesta dell’indennità.

E’ possibile inoltrare la comunicazione Naspi-com esclusivamente attraverso il portale Inps effettuando l’accesso con il proprio Spid personale o recandosi presso l’ente di patronato presso il quale è stata presentata la richiesta di Naspi.