• Mer. Feb 21st, 2024

UN SOLO CARICABATTERIE PER MOLTI DISPOSITIVI

Nov 10, 2022

La direttiva comune sui caricatori è stata approvata dal Consiglio UE lo scorso ottobre.

Un notevole vantaggio, sia per i consumatori che per l’ambiente che vedrà diminuire così il carico dei rifiuti elettronici.

Dal 2024, quindi, cellulari, smartphone, tablet, cuffie e fotocamere digitali, nell’Unione Europea, avranno una unica porta USB-C obbligatoria e tutti i prodotti in questione potranno essere caricati con lo stesso caricabatterie.

Questa norma, riguarda anche console portatili per videogiochi, altoparlanti portatili, tastiere, mouse, cuffiette e laptop ricaricabili via cavo, che operano con una potenza fino a 100 W. Dalla primavera 2026, l’obbligo si estenderà ai computer portatili.

In questo modo, il nuovo obbligo porterà al riutilizzo dei caricabatterie e i consumatori potranno risparmiare fino a quasi 250 milioni di euro in un anno.

Per non parlare degli smaltimenti che solo per i caricabatterie, equivalgono a circa 11 mila tonnellate di rifiuti elettronici l’anno e solo nell’Unione Europea. Doppio vantaggio quindi sia per l’ambiente che per il consumatore che non sarà più costretto a comprare un nuovo caricabatterie ogni volta che dovrà cambiare un dispositivo elettronico.