• Gio. Feb 29th, 2024

LAVORATORI FRAGILI: BONUS IN SCADENZA

Nov 30, 2022

Scadono oggi i termini per la presentazione delle domande. I lavoratori fragili che hanno terminato i giorni di malattia indennizzabili dall’Inps, possono richiedere il bonus di 1000 euro entro il 30 novembre 2022. La domanda può essere presentata per il tramite dei servizi offerti dagli Istituti di patronato.

La circolare Inps n. 96/2022 ne riporta le istruzioni. Qui il testo completo della circolare.

I lavoratori fragili dipendenti del settore privato che possono beneficiare di questa misura una tantum sono coloro che, durante l’emergenza da Covid-19 nell’anno 2021, non potendo usufruire del lavoro in modalità agile (Dl 18/2020), avevano il diritto di assenza dal posto di lavoro presentando certificato medico di attestazione della condizione di fragilità. In molti casi però è stato superato il massimo dei giorni (180) indennizzabili. Per loro quindi è stata riconosciuta un’indennità pari a 1.000 euro per il 2022.

La domanda va effettuata per via telematica. I lavoratori beneficiari sono i lavoratori privati che hanno diritto all’assicurazione economica di malattia presso l’INPS:

  •  operai del settore industria;
  •  operai e impiegati del settore terziario e servizi;
  •  lavoratori dell’agricoltura;
  •  lavoratori dello spettacolo;
  •  lavoratori marittimi.

Restano esclusi dal beneficio i collaboratori familiari (colf e badanti), impiegati dell’industria, ai quadri (industria e artigianato) e dirigenti, portieri, lavoratori autonomi e ai lavoratori iscritti alla Gestione separata, di cui all’articolo 2 comma 26, della legge 8 agosto 1995, n. 335.