• Mer. Feb 21st, 2024

PENSIONAMENTO “EPPI” – PERITI INDUSTRIALI

Apr 12, 2023

L’Eppi (Ente di previdenza dei periti industriali e dei periti industriali laureati) eroga la pensione di vecchiaia a chi ha compiuto 65 anni di età anagrafica e ha maturato sul proprio conto almeno 5 annualità di contribuzione (requisiti minimi necessari).

Ci sono due eccezioni però da prendere in considerazione.

  • La prima riguarda chi ha compito almeno 57 anni di età, ha accreditato almeno 5 annualità di contribuzione, ha contemporaneamente cessato la libera professione e l’importo calcolato dell’assegno pensionistico non risulti inferiore a 1,2 volte l’importo dell’assegno sociale cioè pari a 603,92 € mensili per l’anno 2023.
  • La seconda eccezione, invece, è indipendente dall’età e riguarda chi ha accreditato 40 annualità di contribuzione, ha cessato la libera professione e gode di un assegno pensionistico non inferiore a 1,2 volte l’assegno sociale, pari a 603,92 € mensili per l’anno 2023.

La pensione di vecchiaia va richiesta presentando on line il modello di Pensione di vecchiaia “EPPI 010” e decorre, a scelta dell’iscritto, dal mese successivo alla presentazione della domanda, oppure dal mese successivo a quello in cui si raggiungono i requisiti minimi necessari.

…e tu lo sapevi?