• Ven. Apr 12th, 2024

“CALAMANDREI” AI GIOVANI SULLA COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA

Giu 1, 2023

1955 – Piero Calamandrei, uno stralcio del discorso agli studenti milanesi

“Quanto sangue, quanto dolore per arrivare a questa Costituzione! Dietro ad ogni articolo di questa Costituzione, o giovani, voi dovete vedere giovani come voi caduti combattendo, fucilati, impiccati, torturati, morti di fame nei campi di concentramento, morti in Russia, morti in Africa, morti per le strade d’ogni Paese e Citta, giovani lavoratori donne e anziani che hanno dato la vita perché la libertà e la giustizia potessero essere scritte su questa carta. Essa è un testamento, di milioni di morti..(…………)
“Se voi volete andare in pellegrinaggio nel luogo dove è nata la nostra Costituzione, andate nelle montagne dove sono caduti i partigiani, nelle carceri dove furono imprigionati, nei campi dove furono impiccati, dovunque è morto un Italiano per riscattare la libertà e la dignità, andate lí col pensiero perché lí è nata la costituzione”.