• Dom. Mag 26th, 2024

SUPPORTO FORMAZIONE E LAVORO

Set 20, 2023

Buongiorno, sono la Signora Marcella di Rovigo ed ho 48 anni. Ho percepito il reddito di cittadinanza fino al mese di luglio 2023. Sono a conoscenza dell’impossibilità di rinnovo della prestazione, però mi pare di comprendere che potrei aderire al Supporto Formazione e lavoro. Potreste darmi delucidazioni in merito? Vi ringrazio.

Buongiorno signora Marcella, ringraziandola per il quesito rivoltoci cercheremo di essere il più chiari possibile.

Il Supporto per la Formazione e il Lavoro (SFL) è la misura rivolta alle persone “occupabili” di età compresa tra i 18 e i 59 anni che sostituisce il Reddito di Cittadinanza dal 1° settembre 2023.

Prevede un’indennità mensile di 350 euro, ma per ottener il sussidio è obbligatorio partecipare a progetti di formazione, di qualificazione e riqualificazione professionale, di orientamento, di accompagnamento al lavoro e di politiche attive del lavoro.

La misura ha una durata di un massimo di 12 mesi e non è rinnovabile.

Il Supporto per la formazione e il lavoro serve a formare persone in condizioni di svantaggio, percettori della prestazione, al fine di inserirli nel mondo del lavoro attraverso la partecipazione a progetti di formativi attivabili attraverso il nuovo  portale Sistema Informativo per l’inclusione sociale e lavorativa (SIISL) che permette di attivare dei percorsi personalizzati per i percettori di SFL e a favorire percorsi autonomidi ricerca di lavoro e il rafforzamento delle competenze. Ha anche funzioni di analisi, monitoraggio, valutazione e controllo del SFL.

La richiesta può essere presentata con l’ausilio di un Ente di Patronato oppure accedendo al portale Inps.