• Lun. Apr 15th, 2024

LAVORO DA REMOTO: I VANTAGGI PER I LAVORATORI E LE SFIDE PER LE AZIENDE

Nov 8, 2023

Molte persone preferiscono lavorare da remoto per diversi motivi. Secondo un sondaggio di Affde il 96% di coloro che hanno iniziato a lavorare da casa durante la pandemia è ancora propenso a preferire questo modo di lavorare rispetto a quello convenzionale.

Inoltre, il lavoro da remoto può aiutare a mantenere un migliore equilibrio tra vita personale e lavoro, evitare le difficoltà legate al pendolarismo e aumentare la produttività.

Tuttavia, ci sono anche alcune sfide che le aziende devono affrontare quando si tratta di lavorare da remoto.

Ad esempio, il lavoro da remoto può rendere difficile la comunicazione tra i membri del team e può essere difficile per i manager monitorare il lavoro dei dipendenti. Inoltre, alcune aziende potrebbero non avere le risorse o l’infrastruttura necessarie per supportare il lavoro da remoto.

Nonostante tutto, molte aziende, stanno diventando sempre più aperte al lavoro da remoto, soprattutto dopo la pandemia.

Secondo uno studio di Nordlayer, la Danimarca è il paese dove si lavora meglio da remoto, seguita da Olanda e Germania. L’Italia si posizione al 26esimo posto nella classifica globale, con risultati positivi in tema di cybersicurezza.

Per gli amanti del lavoro da remoto, ci sono molti lavori che si possono fare. Alcuni dei lavori più comuni includono:

  • Web Writer: scrivere contenuti testuali, come articoli e pagine web per siti web di varia natura;
  • Insegnante: dare lezioni o creare un corso online;
  • Social Media Manager: gestire i canali social di terzi;
  • Web designer: creare siti web per aziende;
  • Editing video: editare e montare video da casa;
  • Traduttore: offrire servizi di traduzione professionale.