• Lun. Apr 15th, 2024

RICICLARE IL VETRO E’ UNA PRATICA VIRTUOSA

Nov 14, 2023

Il riciclo del vetro è un’attività importante per la salvaguardia dell’ambiente e la riduzione dei rifiuti.

Il vetro è un materiale che può essere riciclato all’infinito senza perdere le sue proprietà. Ciò lo rende uno dei materiali potenzialmente meno dannosi e maggiormente sostenibili per l’ambiente. Il processo di riciclo del vetro consiste nel raccogliere, separare, lavare, triturare e fondere il vetro usato per trasformarlo in nuovi oggetti. Il riciclo del vetro comporta diversi vantaggi, tra cui:

Il vetro è un materiale che può essere riciclato all’infinito senza perdere le sue proprietà.
  • Il risparmio di energia: la fusione del vetro riciclato richiede una temperatura inferiore rispetto alla produzione di vetro da materie prime, con una riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di gas serra.
  • Il risparmio di materie prime: il riciclo del vetro evita lo sfruttamento di sabbia, soda e calcare, che sono le principali componenti del vetro. Inoltre, il riciclo del vetro riduce la quantità di rifiuti da smaltire in discarica o in inceneritore.
  • La creazione di nuovi prodotti: il vetro riciclato può essere utilizzato per produrre nuovi oggetti di vetro, come bottiglie, barattoli, bicchieri, ma anche materiali isolanti, abrasivi, pavimentazioni e altri manufatti

L’Italia è tra i migliori paesi a livello mondiale, e prima in Europa per tasso di riciclo del vetro, alla fine del 2023 dovrebbe sfiorare la soglia dell’80%.

Per favorire il riciclo del vetro è importante effettuare una raccolta differenziata corretta, depositando il vetro usato nei contenitori appositi senza sacchetti di plastica, preferibilmente pulito e privo di tappi o etichette.

Inoltre, è bene evitare di gettare nel contenitore del vetro oggetti che non sono di vetro, come bicchieri, lampadine, ceramica, porcellana, specchi o vetri piombati, che possono compromettere la qualità del riciclo.

Una volta raccolto, il vetro viene portato nei centri di valorizzazione. Qui, viene sottoposto ad una serie di operazioni complesse che ne eliminano le parti inquinanti e lo dividono riportandolo al suo stato primordiale, pronto per essere rimandato nelle vetrerie.