• Dom. Mag 26th, 2024

RESTO AL SUD 2.0

Mag 10, 2024

Agevolazioni per imprese e lavoratori autonomi

L’articolo 18 del Decreto Coesione pubblicato nella Gazzetta Ufficiale il 7 maggio, prevede la misura “Resto al Sud 2.0”. Si tratta di una serie di agevolazioni per le imprese e i professionisti del Sud.

Questo incentivo è destinato ad imprese e professionisti del Sud Italia con l’obiettivo di promuovere la costituzione di nuove attività localizzate nei territori del sud.

Ecco alcune delle novità principali:

  • Agevolazioni per imprese e professionisti: le iniziative economiche ammissibili includono l’avvio di attività di lavoro autonomo, imprenditoriali e libero-professionali, sia in forma individuale che collettiva.
  • Destinatari: giovani di età inferiore ai 35 anni, inoccupati, inattivi, disoccupati, e coloro che rientrano nelle categorie di marginalità o vulnerabilità sociale definite dal Piano nazionale Giovani, donne e lavoro 2021-2027;
  • Incentivi: voucher fino a 40 mila euro che possono aumentare a 50 mila euro se si investe in beni digitali o per il risparmio energetico. Inoltre, sono previsti contributi a fondo perduto nella misura del 75% per spese fino a 120 mila euro, e del 70% per spese tra 120 mila e 200 mila euro.

Per approfondimenti si può consultare il testo del Decreto Coesione oppure il sito di Invitalia, l’agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa che gestisce il programma.