• Mar. Giu 25th, 2024

DISOCCUPAZIONI AGRICOLE – L’INPS RECUPERERA’ I RITARDI

Giu 23, 2022

La disoccupazione agricola spetta a tutti coloro i quali risultano iscritti negli elenchi dei lavoratori agricoli.

La disoccupazione agricola copre i mesi di mancata occupazione dell’anno prima. Sono richieste almeno 102 giornate nel biennio e generalmente è erogata tra giugno e luglio in un’unica soluzione.

La DS Agricola spetta a chi è iscritto nell’elenco dei lavoratori agricoli

Quest’anno era prevedile un ritardo nelle lavorazioni dei pagamenti, ritardo dovuto alla questione dell’assegno temporaneo che ha mandato in tilt il sistema informatico INPS, si presume un errore nella procedura delle domande per tutti coloro i quali hanno percepito indebitamente l’assegno temporaneo.

Molti lavoratori che attendono la liquidazione, nel proprio fascicolo si ritrovano come motivazione “Da verificare AT-RDC ed eventuale indebito”.

L’INPS sta verificando scrupolosamente chi aveva diritto all’assegno temporaneo e chi no, facendo attenzione a recuperare le somme che sono state pagate erroneamente.

Ogni mese i pagamenti da erogare sono tantissimi e molto spesso risulta davvero complicato liquidare tutti nelle tempistiche prefissate.

L’istituto INPS fa sapere inoltre che la maggior parte delle domande sono state prese in carico e che al più presto saranno fornite le date di accredito.