• Mer. Giu 26th, 2024

INPS-“RINUNCIA”

Lug 26, 2023

LA NUOVA FUNZIONALITA’ PER LA DOMANDA DI CONGEDO STRAORDINARIO

E’ stata realizzata la nuova funzionalità denominata “Rinuncia” per consentire agli utenti di comunicare all’INPS la volontà di rinunciare, in tutto o in parte, al periodo richiesto in una domanda già presentata.

La comunicazione di variazione può essere effettuata solo con riferimento alle domande in corso di fruizione nel mese di presentazione della rinuncia. Ciò vuol dire che il periodo richiesto nella domanda originaria deve ricoprire, in tutto o in parte, il mese in cui si presenta la rinuncia.

La data di rinuncia, inoltre, deve ricadere nel mese di presentazione della comunicazione della variazione stessa. Non è possibile comunicare, tramite la nuova funzionalità, la volontà di rinunciare ai benefici derivanti da domande per le quali il periodo richiesto originariamente sia interamente trascorso oppure non sia ancora iniziato.

Per effettuare la rinuncia, è necessario indicare le seguenti informazioni: la data di rinuncia, la dichiarazione di avere fruito o di volere fruire, per il mese in corso, dei benefici richiesti nella domanda originaria fino alla data di rinuncia.

La nuova funzionalità “Rinuncia” è raggiungibile sul portale dell’INPS accedendo al servizio “Indennità per congedi straordinari (assistenza familiari disabili)”, e selezionando la voce di menu “Comunicazione di variazione”, dopo avere effettuato l’autenticazione tramite SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) almeno di Livello 2, CNS (Carta Nazionale dei Servizi) o CIE (Carta di Identità Elettronica).