• Gio. Giu 13th, 2024

LA GUERRA NON CONOSCE CONFINI

Apr 15, 2024

In occasione della Giornata della Terra, il 22 aprile, restiamo uniti come guardiani del nostro pianeta, per difendere la Terra dalla umana pazzia. 

La guerra non lascia solo ferite, ma cicatrici nella psiche umana. Se aggiungiamo la deforestazione, la distruzione degli habitat, l’inquinamento e rifiuti tossici, il tributo ambientale della guerra è immenso. Le bombe e i proiettili d’artiglieria distruggono gli ecosistemi, contaminando terra, acqua e aria.

L’uso di combustibili fossili nelle operazioni militari contribuisce al cambiamento climatico, aggravando i disastri naturali e mettendo in pericolo la fauna selvatica.

Con oltre 110 conflitti armati nel mondo, è giunto il momento di riconoscere la guerra come una delle maggiori minacce alla salute del nostro pianeta.

Insieme e solidali il 22 aprile, per lottare contro l’impatto devastante della guerra sul nostro ambiente. La guerra non conosce confini e la sua portata distruttiva si estende ben oltre le zone di conflitto.

Insieme, alziamo la voce per proteggere il nostro pianeta e perorare un futuro di pace e sostenibilità. Fai qualcosa di tuo, affinché con il nostro e quello degli altri Insieme ergeremo il muro degli invisibili, che hanno nel perimetro del cuore “LA TERRA”

Immagine di freepik