• Mar. Giu 25th, 2024

LA PERGAMENA DELLA CONCORDIA

Mar 21, 2022

CODICE UNIVERSALE

AMICIZIA L’amicizia è il filo conduttore della nostra vita che, senza di essa, rischierebbe di essere vuota e incolore. L’amicizia non chiede ma offre, ed è un sentimento capace di renderci meno egoisti, più disponibili a vivere insieme ad altre persone, con tolleranza ragionata. L’amicizia è come la fiaccola delle olimpiadi non si spegne mai, una luce perenne che spesso traccia la strada della vita

LEALTÀ Ti seguirò fino all’ultimo respiro con la verità e la lealtà. (ws) Nel XXI secolo prende piede la convinzione che la lealtà è soltanto un ideale, la cui parabola scende in modo inesorabile. Oltre la fiducia, c’è la lealtà. Anche quando la prima si perde e non c’è più alcun legame con una persona, persiste un profondo sentimento di rispetto, una virtù senza dubbio nobile quanto auspicabile. Nessuno può imporci a cosa o a chi essere fedele. Questo concetto non è esterno, ha origine dal nostro mondo interiore ed è in armonia con un codice di valori basato sul rispetto e sull’integrità che una persona ha costruito nel corso della propria vita. Le persone leali, inoltre, non si fermano alla parola, perché la lealtà si esercita, si applica tutti i giorni, in qualsiasi circostanza e situazione.

ONESTÀ Le persone corrette non hanno bisogno di leggi che dicano loro come agire in concreto e responsabilmente, mentre i furbi troveranno sempre un modo per aggirare le leggi. Nei tempi che furono il significato originario di onestà aveva molto più a che vedere con l’onore che con la sincerità, sebbene i due significati fossero – e in parte tuttora siano – intimamente legati.

PRIMA O POI CAPITA A TUTTI, NELLA VITA, DI RITROVARSI A SCEGLIERE TRA L’ONESTA ARROGANZA E L’IPOCRITA UMILTÀ.

Se scegli la prima difficilmente avrai motivo di cambiare. Purtroppo la più grande tragedia di questi tempi non è nel clamore chiassoso dei maligni, ma nel silenzio spaventoso delle persone oneste.

Foto di Steve Johnson da Pexels