• Gio. Giu 13th, 2024

LA STRATEGIA NAZIONALE PER LA PARITÀ DI GENERE IN ITALIA

Feb 26, 2024

VERSO L’EQUITÀ?

Secondo il World Economic Forum, l’Italia è al 63° posto su 146 Stati per il gender gap. 

Ma con la Strategia nazionale per la parità di genere 2021-2026, l’Italia mira a colmare queste lacune e promuovere un futuro più equo e inclusivo.

La Strategia nazionale per la parità di genere 2021-2026 rappresenta un passo significativo verso l’uguaglianza di genere in Italia.

Ispirata alla Gender Equality Strategy 2020-2025 dell’Unione europea, questa strategia ha una prospettiva di lungo termine e definisce gli obiettivi chiave per raggiungere la parità di genere nel nostro Paese.

Priorità Tematiche: La strategia si concentra su cinque aree principali:

  • Lavoro: Promuovere l’accesso delle donne al mercato del lavoro e ridurre le disuguaglianze salariali.
  • Reddito: Garantire una distribuzione equa delle risorse economiche tra i generi.
  • Competenze: Favorire l’istruzione e la formazione delle donne.
  • Tempo: Sostenere politiche che consentano un migliore equilibrio tra vita lavorativa e familiare.
  • Potere: Promuovere la partecipazione delle donne nelle posizioni di leadership e decisionali.

Inoltre, comprende:

  • Obiettivi Misurabili: La strategia stabilisce obiettivi specifici e misurabili da raggiungere entro il 2026. Ad esempio, l’obiettivo è guadagnare 5 punti nella classifica del Gender Equality Index dell’EIGE (Istituto Europeo per l’Uguaglianza di Genere).
  • Coinvolgimento Partecipativo: La strategia è stata sviluppata attraverso un processo ampio e partecipato che ha coinvolto amministrazioni, parti sociali e organizzazioni associative. Questo assicura che le politiche siano basate su una visione condivisa e su dati concreti.
  • Rappresentanza di Genere: È stato istituito un Gruppo di studio per affrontare il riequilibrio della rappresentanza di genere nei procedimenti di nomina. Questo gruppo ha elaborato proposte per garantire una partecipazione piena delle donne nelle istituzioni e nelle posizioni di leadership.

La Strategia nazionale per la parità di genere mira a creare un futuro più equo, inclusivo e sostenibile per tutti, indipendentemente dal genere.

Immagine di KamranAydinov su Freepik