• Mer. Feb 21st, 2024

MUTUI TASSO AGEVOLATO UNDER 36

Nov 23, 2023

PROROGA AL 2024

Il Governo, nella Legge di Bilancio 2024, ha deciso di stanziare nuove risorse per favorire l’erogazione di mutui agevolati ad alcuni cittadini (giovani coppie, famiglie mono genitoriali, conduttori di alloggi IACP e giovani under 36).

Dal 2021 sono previste diverse misure di favore per i giovani alle prese con un mutuo per l’acquisto della loro prima casa. Con il 2024 molte di queste misure fiscali verranno a mancare ma restano i vantaggi sia sulle garanzie statali che quelle sui tassi massimi applicabili al mutuo.

Lo Stato potrà ancora garantire fino all’80% della quota di capitale del mutuo, queste agevolazioni sono state estese fino al 31 dicembre 2024, prevedono per tutti gli under 36 con Isee entro i 40.000 euro che richiedono un mutuo per l’acquisto della prima casa (con valore massimo di 250.000 euro) anche tassi di favore.

Ricordiamo che le categorie prioritarie sono:

  • le giovani coppie, 
  • i nuclei familiari monogenitoriali con figli minori, 
  • i conduttori di alloggi IACP 
  • e i giovani di età inferiore ai 36 anni, 
  • in possesso di ISEE non superiore a 40.000 euro annui, 
  • richiedenti un mutuo superiore all’80% dell’immobile, ivi compresi gli oneri accessori.

Categorie abitazioni

L’abitazione che si intende acquistare deve appartenere ad una delle seguenti categorie catastali:

  • A/2 (abitazioni di tipo civile)
  • A/3 (abitazioni di tipo economico)
  • A/4 ((abitazioni di tipo popolare);
  • A/5 (abitazioni di tipo ultra popolare);
  • A/6 (abitazioni di tipo rurale);
  • A/7 (abitazioni in villini);
  • A/11 (abitazioni e alloggi tipici dei luoghi)