• Mer. Feb 21st, 2024

IL GIORNO DELLA MEMORIA

Gen 26, 2024

27 GENNAIO 1945-2024

Pochi anni infatti ci separano dal più orribile crimine di massa che la storia moderna debba registrare: un crimine commesso non da una banda di fanatici, ma con freddo calcolo dal governo di una nazione potente. Il destino dei sopravvissuti alle persecuzioni tedesche testimonia fino a che punto sia decaduta la coscienza morale dell’umanità” (Albert Einstein)

Il Giorno della Memoria è la giornata universale per ricordare le vittime dell’Olocausto e di tutti i genocidi del XX secolo. Il 27 gennaio del 1945 l’Armata Rossa libera il campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau, facendo scoprire al mondo gli orrori del genocidio nazista.

La risoluzione 60/7 dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite del 1° novembre 2005 ha istituito il Giorno della Memoria come giornata per commemorare le vittime della Shoah.

“Shoah” in ebraico significa “catastrofe”, “distruzione”, il genocidio di cui furono vittime, secondo le stime attuali, 6 milioni di ebrei.

Il Giorno della Memoria è un momento di grande importanza per la comunità internazionale e per l’umanità intera. Ci ricorda che la memoria storica è un patrimonio prezioso che dobbiamo custodire e tramandare alle generazioni future.

Immagine di mb-photoarts su Freepik