• Dom. Mag 26th, 2024

NUOVA TRUFFA AGLI ANZIANI CON WHATSAPP

Giu 26, 2023

Whatsapp è lo strumento che veicola anche le truffe, soprattutto a scapito degli anziani perché poco informati e più ingenui.

In questo caso c’è allarme per una nuova truffa e ad essere presi di mira sono i conti correnti. Tutto comincia dai messaggi, generalmente inviati in automatico. Il truffatore si spaccia per figlio della vittima che dice ha cambiato numero di telefono oppure che il proprio cellulare si è rotto e sta usando quello di un’altra persona.

Senza dilungarsi troppo nei particolari, il truffatore chiede agli anziani genitori di fargli un bonifico urgente, in genere sui 5 mila euro, per sopraggiunti problemi di varia natura, lasciando “chiaramente” le credenziali bancarie di un amico perché il proprio conto corrente gli è stato bloccato.

Una volta fatto il bonifico ormai non si può tornare indietro e i poveri anziani perdono i loro soldi.