• Dom. Mag 26th, 2024

SCUOLA: PIU’ RISORSE PER PERSONALE ATA

Ott 16, 2023

Dal 16 ottobre fino a fine anno, il Ministero dell’Istruzione e del Merito autorizza le scuole a stipulare nuovi contratti grazie ad uno stanziamento di 50 milioni di euro.

In questo modo, ogni scuola d’Italia disporrà di una unità aggiuntiva di personale Ata (“Amministrativo, Tecnico e Ausiliario”).

Inoltre, a sostegno del Sud Italia, è stato firmato un ulteriore decreto per la ripartizione di 12 milioni di euro che verranno distribuiti a 1.828 scuole del Mezzogiorno, ricomprese nell’Agenda Sud, per l’attivazione di incarichi temporanei aggiuntivi, dal 1 novembre fino a tutto il 2023, per quanto riguarda assistenti amministrativi, tecnici e collaboratori scolastici.

Il Ministro dell’Istruzione e del Merito afferma che: “Questi stanziamenti certificano il nostro impegno nel sostenere il personale della scuola e nel colmare finalmente il divario che separa Nord e Sud Italia. Investendo in risorse umane e in progetti mirati costruiremo un sistema scolastico più forte e inclusivo, capace di rispondere alle esigenze del nostro Paese e di contribuire attivamente al suo sviluppo socio-economico”.