• Ven. Giu 21st, 2024

I VOUCHER PER IL LAVORO OCCASIONALE

Lug 21, 2023

Con la legge di bilancio 2023 tornano i voucher per il lavoro occasionale. I voucher sono buoni che i datori di lavoro utilizzano come sistema di pagamento per remunerare prestazioni di lavoro occasionale o accessorio.

Questa forma comporta dei vantaggi sia per il datore che per il lavoratore.

Il datore può beneficiare di prestazione nella completa legalità, con copertura assicurativa INAIL in caso di incidenti sul lavoro.

Il lavoratore invece è esente da ogni imposizione fiscale e non incide sullo stato di disoccupato o inoccupato.

Il valore dell’assegno è cumulabile con trattamenti pensionistici, non danno però diritto alle prestazioni di malattia, maternità, disoccupazione.

L’importo dei voucher lavoro previsto per il 2023 è pari a 12.41 € l’ora.

I voucher sono destinati ai lavoratori occasionali nei settori dei congressi, delle fiere, degli eventi, degli stabilimenti termali e dei parchi di divertimento, discoteche, sale da ballo con codice Ateco 2007 93.29.1, la regola è stata estesa anche alle strutture alberghiere e alle strutture ricettive che operano nel settore del turismo.

Possono fruire dei voucher pensionati, studenti fra i 16 e i 25 anni, percettori di Reddito di Cittadinanza  e con Assegno di Inclusione, lavoratori part-time, inoccupati con indennità di disoccupazione, lavoratori stranieri regolari in Italia.

Il Governo ha deciso di innalzare a 15000€ la soglia di utilizzo dei voucher per regolarizzare le condizioni di molti lavoratori con controlli molto più rigidi per evitarne usi impropri. Non si possono utilizzare i voucher se alle proprie dipendenze ci sono più di 10 lavoratori subordinati a tempo indeteerminato.