• Ven. Giu 21st, 2024

28 APRILE – GIORNATA PER LA SALUTE E LA SICUREZZA SUL LAVORO

Apr 28, 2022

Il 28 aprile si celebra la Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro, tema oggi più che mai di assoluta priorità. Inoltre il 1° maggio ci saranno svariate manifestazioni per rivendicare tutela e diritti dei lavoratori.

Quasi giornalmente si leggono sui giornali o si sentono nei TG notizie che riguardano persone che hanno perso la vita sul posto di lavoro mentre svolgevano le loro mansioni.

E’ inaccettabile che nonostante se ne parli quotidianamente, al contrario non si intervenga per mettere la parola fine a questa tragedia che provoca vittime e di seguito sofferenza alle loro famiglie. Se non c’è sicurezza, il lavoro non si può portare avanti, questo dovrebbe essere un principio base per tutti i datori di lavoro.

Secondo il nuovo rapporto dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro (OIL), le misure per contrastare la pandemia di COVID-19 hanno evidenziato l’importanza di una collaborazione efficace tra le parti sociali per la prevenzione degli infortuni sul lavoro e delle malattie professionali.

Il Direttore Generale dell’OIL, Guy Ryder, afferma che: “Mentre il mondo continua a far fronte agli impatti derivanti dalla crisi del COVID-19 e una ripresa disomogenea, la salute e la sicurezza sul lavoro rimangono in primo piano nelle risposte dei paesi. Le lezioni apprese da questa crisi sull’importanza del dialogo sociale per rafforzare la salute e la sicurezza a livello nazionale e sul lavoro devono essere applicate ad altri contesti. Questo aiuterebbe a ridurre le inaccettabili morti e malattie professionali che si verificano ogni anno”.

Fermare questa piaga si deve e si può, come afferma appunto l’Organizzazione Internazionale per il Lavoro: “ Il dialogo sociale è fondamentale per rafforzare la salute e la sicurezza sul lavoro”.

Foto di Tamil Vanan da Pexels