• Mar. Giu 25th, 2024

GIORNATA MONDIALE DELL’AMBIENTE

Giu 7, 2022

L’edizione 2022 della giornata mondiale dell’ambiente, che si celebra il 5 giugno di ogni anno, si intitola “Only One Earth“.

Come ogni anno da quando venne istituita il 15 dicembre 1972 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, in tutto il mondo si celebra questa importante ricorrenza . Il tema di questa 50esima giornata è Only One Earth (Una Terra soltanto), uno slogan che è un richiamo alla presa di coscienza di fronte all’attuale emergenza climatica e ambientale.

La crescita economica non sostenibile ha portato spesso alla diffusa devastazione delle risorse naturali rinnovabili come terra, aria, acqua, foreste e biodiversità, la stessa sopravvivenza del genere umano dipende da come l’azione dell’uomo inciderà sulla salvaguardia dell’ambiente.

“Nella nostra galassia ci sono miliardi di pianeti, ha scritto l’ONU. Ma c’è solo una Terra: prendiamocene cura”. “Il cambiamento climatico, la perdita di natura e biodiversità, l’inquinamento, l’emergenza rifiuti: i segnali che la Terra è in ‘codice rosso’ sono tutti intorno a noi e diventano ogni giorno più gravi ed evidenti”.

C’è solo una Terra

Nel Mondo, milioni di persone non hanno cibo, acqua, una casa, assistenza sanitaria ed educazione. I problemi dell’ambiente ci riguardano e la pandemia e le guerre non fanno altro che peggiorare la situazione. “La via d’uscita è quella di trasformare le nostre economie e società per renderle inclusive, giuste e più connesse alla natura” si legge nella dichiarazione dell’ONU. Dopo secoli di devastazioni, dobbiamo cominciare seriamente a prenderci cura del nostro pianeta, “per andare verso un futuro migliore, più sostenibile, in cui ciascuno possa prosperare”.

Tutto ciò per ribadire la necessità di vivere in modo sostenibile e in armonia con la natura poiché le risorse sono limitate e devono essere salvaguardate. In sostanza, ci viene chiesto di proteggere il nostro pianeta, di prenderci cura della nostra casa comune, nelle nostre azioni quotidiane dal modo in cui mangiamo, viviamo, lavoriamo, ci muoviamo, investiamo, per contrastare il cambiamento climatico.