• Sab. Lug 20th, 2024

GLI STUDI UNIVERSITARI PIU’ RICHIESTI DALLE IMPRESE

Giu 20, 2024

Si stanno svolgendo in tutta Italia gli esami di maturità e molti ragazzi proseguiranno gli studi. La scelta dell’università è un passaggio cruciale per il futuro di ogni studente.

Per chi non ha ancora scelto la facoltà universitaria, ci sono diversi strumenti che potrebbero aiutare ad orientarsi:

Test di Orientamento Online: i test psicoattitudinali e di autovalutazione sono disponibili gratuitamente online. Questi test potrebbero aiutare a comprendere meglio le proprie inclinazioni e competenze, fornendo indicazioni sulla facoltà più adatta.

Classifiche Universitarie: sono utili per esplorare le migliori università italiane e trovare informazioni sulla reputazione, l’offerta formativa e gli sbocchi lavorativi.

Open Day: sono un’ottima opportunità per visitare gli atenei, parlare con docenti e studenti, conoscere da vicino i corsi di laurea offerti.

Ultimo ma non meno importante è riflettere sulle proprie passioni ed interessi. Scegliere una facoltà che appassiona e che sia in linea con gli obiettivi futuri è la scelta vincente.

La scelta della facoltà influenzerà il percorso di vita di ogni giovane studente, quindi prendersi il tempo necessario per valutare attentamente le opzioni a disposizione è fondamentale.

Ma quali sono le figure più richieste dalle aziende?

Di seguito una panoramica sugli indirizzi di studio universitari più richiesti dalle imprese, secondo Unioncamere – Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Sistema Informativo Excelsior.

Indirizzo Economico – gli economisti possono lavorare in banche, aziende e settore pubblico, occupandosi di analisi finanziarie e gestione delle risorse.

Indirizzo Ingegneria – gli ingeneri possono lavorare in vari settori, come l’automazione industriale, le telecomunicazioni, l’informatica e l’elettronica.

Indirizzo Insegnamento e Formazione – gli insegnanti e specialisti nella formazione possono intraprendere la carriera di: docente di scuola secondaria superiore, docente di scuola pre-primaria, specialista in educazione e formazione di soggetti diversamente abili, docenti ed esperti nella progettazione formativa e curricolare.

Indirizzo Sanitario e paramedico – questo settore coinvolge professioni mediche, infermieristiche e di assistenza sanitaria.

Indirizzo Scienze matematiche, fisiche e informatiche – questi laureati possono lavorare in ricerca, sviluppo tecnologico, analisi dati e altro ancora.

Foto di Gerd Altmann da Pixabay